Ciao vacanze, bentrovata pelle secca

COS’E’ UN CONDITIONER?
22 maggio 2017
Phon? Che Pasticcio Brigette Jones!
16 settembre 2017
 

ODDIO, HO LA PELLE SECCA!

Le vacanze sono più o meno terminate per tutte noi e il rientro a casa ci mette di fronte ad una triste realtà: la ripresa della routine quotidiana e il fare i conti con i danni del sole alla nostra pelle e ai nostri capelli. I raggi solari hanno schiarito le vostre chiome e hanno fatto brillare la vostra pelle in riva al mare, donandovi un look glam come mai durante l’anno, tuttavia terminata la costante esposizione al sole, il vostro incarnato sembra spegnersi, i vostri capelli mostrano doppie punte e colori da rifare, e la vostra pelle si disidrata a tal punto da creare quell’effetto maculato che tanto odiamo. Il rimedio per una pelle sana e ben idratata, come sempre, è la prevenzione. Una buona protezione dai raggi UVA e una corretta esposizione al sole permette di limitare i danni dell’estate. Ad ogni modo ci sono alcuni trucchi per far risplendere di nuovo la vostra pelle e prepararla all’autunno.
 
 

COME DISSETARE LA VOSTRA PELLE

Quando siete sicure di aver chiuso definitivamente con le giornate di mare, almeno per quest’anno (in caso contrario toglierete via l’abbronzatura), fate un peeling total body per rimuovere le cellule in eccesso. Concedetevi questa coccola in una spa se potete, dove potreste optare per sauna e bagno turco. Naturalmente, ottimi risultati si possono ottenere anche a casa, con un fango naturale da spalmare su tutto il corpo e uno scrub. Se optate per quest’ultima ipotesi, scegliete un fango che non vi secchi la pelle, ma uno con effetto peeling, come il fango rosso del Marocco. Spalmatelo massaggiando finché non si asciuga, lasciatelo in posa 15 minuti e risciacquate con acqua tiepida. Avrete subito la sensazione di una pelle morbida e giovane, che sarà rinforzata dallo scrub che potete fare già il giorno dopo con semplice miele, zucchero e limone da massaggiare per una decina di minuti. Completate l’operazione idratando la pelle con olio di mandorle dolci che aiuta a rielasticizzare la pelle. Lo scrub è consigliato almeno una volta a settimana e in più vi aiuta ad eliminare i peli incarniti, mentre l’uso dell’olio di mandorle è consigliabile dopo ogni doccia o bagno, al posto della crema idratante. L’olio di mandorla puro deve essere usato con la pelle ancora umida per garantire il completo assorbimento ed evitare l’effetto pelle unta. Lo consigliamo al posto delle creme idratanti perché più economico, efficace e adatto a tutti i tipi di pelle, mentre la scelta della crema idratante più adatta a va valutata considerando diversi fattori, in primis l’inci che nelle creme generalmente in commercio non è dei migliori. Non dimenticatevi di completare la vostra routine di bellezza idratandovi anche dall’interno, bevendo almeno 2 litri di acqua al giorno, qualche tisana detox al mattino e mangiando molta frutta. Alla prossima, con tanti suggerimenti dal team Fashion Beauty

Lascia una recensione

2 Commenti on "Ciao vacanze, bentrovata pelle secca"

Notificami
avatar
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Cristina
Ospite

Ciao, purtroppo la pelle secca è spesso sottovalutata. Su http://www.pelle-secca.it ho letto inoltre che il fenomeno può non essere transitorio. Oltre a una buona crema, è importante l’alimentazione e l’idratazione.

wpDiscuz